Fermiamoci oggi. Senza fermare il nostro domani.

La situazione irreale che stiamo vivendo è qualcosa che era davvero impossibile prevedere.
Oggi siamo tutti, sospesi, lontani gli uni dagli altri, anche dagli affetti più cari, in attesa che la situazione possa lentamente ritornare alla normalità.
Sembra difficile spostare il pensiero da questa continua emergenza.
Ma è proprio oggi che dobbiamo farci forza guardando con fiducia al nostro domani.
Ripartire sarà dura per tutti, ma lavorando insieme possiamo renderlo un po’ più semplice.
Come? Cominciando a pensare oggi come affrontare le sfide che ci attendono e facendoci trovare pronti per quando tutto potrà rimettersi in moto.
Aldilà dei richiami ideali al sostegno reciproco, quello a cui abbiamo pensato è qualcosa di molto concreto, che possa trasformare la distanza di questi giorni in una vicinanza reale, e rendere più facile per tutti ripartire.
Così ci siamo riuniti (virtualmente si intende) e abbiamo cercato di trovare un modo per preparare le aziende a ripartire.
Non abbiamo formule magiche in un momento del genere e sarebbe vendere fumo, non possiamo prevedere come si evolverà la situazione e cosa sarà permesso e cosa meno.
Allora abbiamo pensato semplicemente di fare quello che ci riesce meglio aiutare a comunicare in maniera corretta….

L’idea

L’idea che abbiamo avuto è molto semplice.
Il rallentamento e la sospensione di molte attività dà a tutti un po’ di tempo per provare a pianificare il futuro, ragionando su quello che sarà necessario per comunicare nel modo più efficace il ritorno al pieno regime.
Per questo abbiamo deciso di sostenere tutti i nostri Clienti, e investire su di essi, quelli con cui già operiamo e quelli con cui ci piacerebbe farlo, lavorando insieme nelle prossime settimane alle strategie e agli strumenti di comunicazione che serviranno per rendere più agevole la ripresa delle attività.
Sosterremo tutti quelli che vogliono provare oggi a programmare il loro domani lavorando per tutta la durata dell’emergenza investendo il nostro tempo nei sogni che ad ora son rimasti in quarantena.
Significa che in questa fase lasceremo in stand by tutti gli aspetti economici, per affrontarli solo più avanti, quando tutto sarà finalmente alle nostre spalle e quando tutti torneranno ad avere le risorse necessarie per sostenere le fondamentali attività di marketing e comunicazione.
Aspettare di avere di nuovo queste risorse quando tutto sarà finito significa perdere tempo prezioso.
Pensarci oggi può invece trasformarsi in un concreto vantaggio competitivo.
Per questo abbiamo voluto offrire il nostro contributo, non caricando oggi le realtà già in difficoltà di un ulteriore problema.
Ci penseremo dopo, rendendo le cose più facili possibili, tramite pagamenti rateizzati a partire dalla fine del primo mese lavorativo a pieno regime.
Trasformiamo questa drammatica emergenza in un’opportunità per lavorare insieme al futuro che ci sta aspettando.
Siamo consapevoli che qualcuno potrebbe non farcela durante questo cammino, ma è un rischio che vogliamo e dobbiamo prenderci.
Se la nostra proposta ti piace, se hai voglia di sognare insieme a noi guardando con speranza e con fiducia al futuro, contattaci subito.
E iniziamo a capire subito insieme cosa possiamo fare per ricominciare alla grande!

Mob: + 39 366 6787104

Email: info@petercom.it